Crea sito

You are reading all of the stuff that's been tagged with 'FESTA DEI PAGLIACCI DEL CUORE'

Festa dei Pagliacci del Cuore… 28/29 aprile 2018

CIMG3240

 

I pagliacci del cuore in festa

Rifugio Coston 28/29 aprile 2018

In questa nostra festa sensazionale

nulla è avvenuto in modo casuale,

in soli due giorni abbiamo vissuto

momenti di cui abbiamo goduto.

Dalla Sardegna il più lontano

Oops è arrivato in luogo montano,

pane carasau e mirto a volontà

son terminati con gran velocità.

Che dire di Gianfry e le sue imitazioni

sempre degne di grandi attenzioni,

senza di lui e il suo grande aiuto

molto sarebbe rimasto insoluto.

Uzzo e Uzzina con il loro sorriso

hanno portato con se’ il paradiso

piccola creatura dal viso brillante

per  tutte le claun tenero e coccolante.

Anche Manolito caro amico loro

è stato con tutti un grande tesoro.

Difficile trovare parole per tutti

grandi, piccini, belli e brutti,

ma proveremo a comporre in anteprima

questa filastrocca in rima.

Alice , Bianca e Valentina

con il loro cuore da croceverdina

arrivano il sabato di prima mattina;

impossibile stare senza di loro

si uniscono con gioia al nostro coro!

I pagliacci del cuore indiscutibilmente

si fanno riconoscere in mezzo alla gente!

Mezzosoldo si unisce alla compagnia

e da Bolzano inverte la via

con il suo laboratorio di piccole creazioni

ha riempito il  cuore di nuove emozioni.

Arriva anche Shrek bello e pimpante

pronto a scoprire tutte le sue carte

Shrek amante delle mele

da far izzare tutte le vele,

mentre Ranocchio a braccia alzate

chiede aiuto tra le risate.

Beh Tulipina non è di meno

e si lancia su Verde in un battibaleno .

Diccelo Tuli che non vedevi l’ora

di fare quel gioco mai fatto finora!

C’è PataPata che lancia il palloncino

e la richiama un altoatesino,

lascia il suo numero sul bigliettino

per ritrovare il suo concubino.

Girando la notte al piano superiore

le tre grazie sentono un forte rumore

un grande concerto di suoni un po’ strani

provengono dalle camere e sembran vulcani.

Capire chi fosse Oops o Spiedino

oppure Spugna o Principe Paolino!

La sera prima di andare a dormire

fu proprio Paolino ad apparire

col suo pigiamino  un poco aderente

ci fece apprezzare le sue prorompenze.

Ma alle cinque in punto di prima mattina

un messaggio arriva a Tulipina!

E’ Spugna che chiede di uscire di stanza

perché qualcuno gli fece un’oltranza,

a legare la sua porta  con dello spago

di certo non può esser stato che un mago!

Spiedino immancabile con la sua comicità

prepara uno stage di qualità,

in molti partecipano attivamente

per imparare a far rider la gente.

Non manca Yayobao insieme con Giode

che a gonfiar palloncini hanno fatto le code,

uno per tutti e tutti per uno

per far più bello questo raduno.

Ma più che un raduno è stata una festa

di quelle che ti fanno perder la testa.

Da Pasta e Basta sono arrivati

di tutta la cucina attrezzati,

il nostro supporto per pranzi e cene

per sfamarci tutti per bene.

Insieme a loro c’era Martino grande amico di Alicino

che a fare lo spritz si è accanito

perché lo sa che è il nostro preferito.

E pure Alicina è stata con noi

doveva capitare prima o poi,

del suo aiuto le siamo grati

e anche dei giochi in cui ci ha accompagnati.

Il sabato sera insieme a Roberto

di carne grigliata il nostro coperto,

assieme a Querida la dolce metà

che ritrova con noi la felicità.

Questo  è l’effetto che noi facciamo

siamo  pagliacci nel cuore, altro non siamo!

Ci sono Budino con la sua Scovolino

son nuovi del mestiere ma senza barriere.

E poi Biliardina che sembra silenziosa

ma quando la sfidi diventa coraggiosa,

nei giochi di gruppo lei si è divertita

ed ha giocato tutta la partita!

E ancora Ridò con il suo Bombolone

che han cercato  gioia in questa occasione.

Speriamo insieme di esserci riusciti,

di tutti gli strumenti vi abbiamo muniti.

Zioclaun poi non poteva mancare

nel mangiare la panna lo abbiamo fatto abbuffare,

ma lui imperterrito si è lasciato imboccare

perché la foto gli dovevamo fare!

E cosa dire di Samarcanda

dovremmo farle una ghirlanda,

di olive ghiotta a non finire

uno dei modi per farla addolcire.

E anche Scintilla non poteva mancare

a questa festa voleva andare,

quel naso rosso ogni tanto esce

ed indossarlo ancora riesce!

C’è Scarpacotta il ritardatario

che arriva alla tombola fuori orario.

Poi con Tea arriva Francesca

e stanno con noi per tutta la festa,

insieme a Etciii sono arrivate da Arzignano accompagnate.

Anche Plastilina viene e va e insieme a lei la sua metà,

il nome claun non ce l’ha ancora

ma arriverà quando sarà ora.

E poi due ospiti graditi

di gioia entrambi si son vestiti,

non poteva esserci regalo migliore

per noi Angelo è un ardore.

Insieme a Marina la sua mamma

abbiamo acceso una grande fiamma

non quella del fuoco la sera

ma quella nel cuore più vera!

Arrivano pure Uilly e Rotella

era già finita la mortadella,

ma pur di loro non possiamo fare a meno

perché appartengono al nostro arcobaleno.

Mancano in pochi da ricordare

e le rime iniziano a scarseggiare

ma non lasceremo nulla di incompiuto,

ognuno di noi merita un saluto.

Ed ecco giungere Tambur e Pastrugno

nessuno di loro ha mai il grugno,

arrivano con felpe e magliette varie

per chi di noi le vuole indossare,

ma a tavola ancora non c’è da mangiare

 e Tambur minaccia di volersene andare.

Tanguro arriva con Forbicina

ormai arriviamo alla cinquantina,

non si sa chi dei due è più giocherellone

ma il primo di certo è il più burlone.

E per finire non poteva mancare

lo Tziolupo che si è fatto abboccare

da Ceburaska bella e imponente

annunciando il matrimonio affettuosamente.

Ci siamo tutti, ho saltato qualcuno?

Queste son le ruote,  non è opportuno,

manca il carro, voi che ne dite?

Senza di lui non rimangono unite!

Di certo non poteva mancare,

la sua presenza è per noi essenziale.

Gigi il suo nome, così lo chiamiamo,

il più bel claun che noi tutti adoriamo.

E allora insieme nel suo girotondo

stringiamo le mani per un solo secondo,

viviamo la gioia di questo momento

perché rimanga per sempre nel tempo.

Noi siamo i pagliacci del cuore

Scintilla

CIMG3304 CIMG3331 CIMG3351 CIMG3364 CIMG3373 CIMG3376 CIMG3383 CIMG3391 CIMG3415 CIMG3493 CIMG3520 CIMG3570 CIMG3574 CIMG3603 CIMG3627 CIMG3677 CIMG3723 CIMG3732 CIMG3736 CIMG3753 CIMG3832 CIMG3867 CIMG3872 CIMG3884Festa dei Pagliacci del Cuore… 28/29 aprile 2018

I Pagliacci del Cuore in Festa… 23 aprile 2013

E dopo dieci anni…

Oratorio Beato Luigi Palazzolo – Parrocchia di San Colombano BG

Grazie di Cuore ai Meravigliosi Pagliacci del Cuore, a tutti gli Amici che ci hanno aiutato e a tutti i Bimbi che ci hanno abbracciato…

Samuel al Gaslini con Ambulaclaun e i Pagliacci della Lanterna…

16 settembre

Trasporto di Samuel di 7 anni da Nembro BG all’Ospedale Gaslini di Genova

Trasporto effettuato grazie alla donazione di – Claun Taquipirinas – Bar Ibiza – amici si San Gregorio – Tiziana Fumagalli

20 agosto

Trasporto di Samuel di 7 anni da Gorle BG all’Ospedale Gaslini di Genova

Trasporto effettuato grazie alla donazione “Torneo Ciao Liuk” – Esercenti di via Sangalli Treviglio

14 agosto

Trasporto di Samuel di 7 anni da Gorle BG all’Ospedale Gaslini di Genova

Trasporto effettuato grazie alla donazione in ricordo di Nonna Gina

 

IMG_2623